skip to Main Content

Firenze, 4 Agosto 2000

CHL: da oggi Leonardo da Vinci su CHL.IT, il primo portale verticale di tecnologia in Italia.

“Leonardo: la profezia telematica”: l’innovazione che arriva dal passato per comprendere ciò che ci attende nel futuro.

Non poteva che essere la fiorentina CHL, punto di riferimento in Italia nel mercato e-commerce B2C che con oltre 550.000 visitatori medi al mese è il polo di aggregazione della più vasta comunità tecnologica italiana presente sulla Rete, a parlare di Leonardo da Vinci e a dedicargli, a partire da oggi, una sezione autonoma, continuamente aggiornata e ricca di contenuti, all’interno del proprio portale www.chl.it.

La sezione, intitolata “Leonardo: la profezia telematica”, si articola in diverse sotto-sezioni (Macchine e meccanismi, Il volo, Il robot, Cercando Leonardo) e consente di ottenere un panorama completo e approfondito del lavoro dello scienziato, grazie alla possibilità di contattare via e-mail le mostre itineranti dedicate a Leonardo, ascoltare le interviste ai più autorevoli studiosi sull’argomento, consultare fotografie e filmati affascinanti ed esaustivi.

Grazie alla chiarezza dei testi di Rossella Lorenzi, giornalista corrispondente di Discovery Channel, e ai contributi audio e video dell’ Istituto e Museo di Storia della Scienza di Firenze e del Museo Ideale Leonardo da Vinci, è dunque possibile ripercorrere virtualmente la storia delle scoperte leonardesche celate nelle oltre 6.000 pagine manoscritte e profetiche che sono arrivate fino a noi.

La motivazione principale di questa importante iniziativa, oltre le forti e comuni origini toscane, è sicuramente la passione per la tecnologia, l’ innovazione, la scienza e il progresso, che va oltre i 500 anni di storia e di scoperte che li divide (Leonardo da Vinci nasce nel 1452, mentre CHL viene fondata a Firenze nel 1993).

Ecco allora che l’omaggio che CHL tributa a Leonardo trova una propria origine nella volontà di trasmettere alla numerosa, curiosa e affezionata comunità tecnologica gli insegnamenti e le scoperte del genio fiorentino.

CHL – con un fatturato ’99 di 84,5 miliardi, il 97% dei quali conseguiti sulla Rete ? si pone nel mondo di Internet come punto di riferimento per gli appassionati di tecnologia in Italia. Il sito www.chl.it raccoglie uno spettro di attività che spaziano dall’e-commerce di prodotti di Information & Communication Technology, alla possibilità di creare il proprio PC su misura, all’informazione specialistica e al monitoraggio di nuove tendenze, dalla diffusione di cultura tech, ai temi della formazione on-line e del bmondo del lavoro più in generale.

Menu
Back To Top