skip to Main Content

Milano, 16 maggio 2001

CHL e B2Biscom insieme nel commercio elettronico

CHL ha siglato un accordo di collaborazione con B2Biscom ed e.Voci (gruppo e.Biscom), teso a sfruttare le competenze commerciali e tecnologiche dei rispettivi gruppi.

CHL ha siglato un accordo di collaborazione con B2Biscom ed e.Voci (gruppo e.Biscom), teso a sfruttare le competenze commerciali e tecnologiche dei rispettivi gruppi.

CHL, punto di riferimento in Italia nel mercato e-commerce con oltre 176 miliardi di ricavi nel 2000, e nella gestione di soluzioni di e-business in ASP (piattaforma TwoASP) con oltre 70.000 aziende clienti in Italia e Spagna, e B2Biscom, l’azienda del gruppo e.Biscom nata nell’aprile del 2000 – e che ha chiuso il primo anno di attività con un fatturato di 5,2 milioni di euro – impegnata nello sviluppo e gestione di mercati digitali, hanno siglato un accordo per lo sviluppo di attività congiunte nell’area dell’e-commerce.

L’accordo prevede la realizzazione di una strategia commerciale che porterà CHL S.p.A. a rendere progressivamente disponibile sul marketplace di beni indiretti di B2Biscom il proprio catalogo, che rappresenta uno dei più ampi e solidi assortimenti d’Europa con oltre 5.500 tipologie differenti di prodotti di 70 marchi diversi. Questa nuova partnership permetterà a CHL di veicolare la propria offerta anche attraverso eBixtrade.it (il portale realizzato da B2Biscom per le PMI) e a B2Biscom di aumentarne sostanzialmente l’offerta di prodotti.

CHL e B2Biscom prevedono di porre in essere una serie di iniziative di marketing congiunte volte a promuovere eBixtrade.it presso le 70.000 aziende clienti di CHL.

Inoltre, attraverso la piattaforma TwoASP, CHL fornirà una serie di servizi a valore aggiunto simili a quelli già presenti all’interno del sito www.chl.it, tra i quali, ad esempio, il servizio di logistica integrato, la possibilità di effettuare il tracking della transazione, per individuare in qualsiasi istante lo stato di avanzamento dell’ordine effettuato.

Un ulteriore aspetto della collaborazione riguarda le potenziali sinergie tra la catena di punti vendita e.Voci, i punti CHL (circa 300), il portale chl.it ed il sito eVoci.it. In particolare, in alcuni dei punti vendita e.Voci sarà possibile ricevere consulenza specializzata per i propri acquisti, inviare ordini, effettuare il pagamento con qualsiasi modalita’ e ritirare la merce acquistata; tali acquisti potranno essere effettuati online sul sito CHL.it oppure direttamente nel punto vendita e.Voci. Inoltre, è in esame una collaborazione sullo sviluppo di una linea di offerta dedicata alla mobilita’ (in particolare telefonia mobile) per le vendite online.

B2Biscom e CHL prevedono, inoltre, di dare vita a mercati digitali verticali nell’area ICT (Information & Communication Technology) attraverso i quali ottimizzare gli scambi tra produttori e distributori proponendo vendite di usato garantito o di stock di prodotti di fine serie.

“La partnership che abbiamo realizzato con B2Biscom ed e.Voci è significativa sotto molteplici aspetti – ha affermato Stefano Bargagni, Presidente e fondatore di CHL – In primo luogo perché abbiamo stretto un accordo con una Società che si pone all’avanguardia nel panorama economico italiano. Questo è il primo passo per l’entrata sul marketplace di tutte quelle aziende che già utilizzano i servizi di commercializzazione online (TwoASP) di CHL. CHL si propone come ‘facilitatore’ della commercializzazione online di beni, in un’ottica totalmente multicanale: attraverso il sito CHL.it e iol.chl.it, attraverso la rete dei punti di presenza sul territorio, ed oggi anche attraverso il marketplace di eBixtrade.it. Questa operazione potrà consentire a CHL di ampliare in maniera significativa il proprio bacino di utenza B2B, permettendoci sia di incrementare le nostre vendite di prodotti ICT, sia di proporre ad una più ampia categoria di potenziali clienti il nostro servizio di commercializzazione online TwoASP. Sono inoltre certo che questo accordo sia il primo passo di una serie di progetti congiunti che realizzeremo insieme a B2Biscom”.
“Abbiamo trovato in CHL un interlocutore valido per sviluppare un progetto di e.business a 360 gradi – ha riassunto Giuseppe Caruso, amministratore delegato di B2Biscom – in particolare, grazie a questa collaborazione, eBixtrade.it vedrà aumentare il numero di prodotti disponibili garantendone la competitività sia termini di qualità e prezzo. Questo consentirà alle PMI di disporre di uno strumento di business che permetta loro di comprare meglio e a meno. In questo momento B2Biscom offre soluzioni di B2B avanzate e flessibili realizzando e gestendo direttamente marketplace come eBixtrade.it e stringendo accordi di collaborazione con le maggiori realtà imprenditoriali italiane. L’accordo con CHL – dopo le partnership strategiche con Banca Popolare di Bergamo/Credito Varesino, Banca Popolare di Lodi e Banca Popolare di Milano – lo dimostra.”

Menu
Back To Top